Cronaca Bianca

MARCIANISE. Nuova strada per Napoli, pericolo ingorghi in via Leonardo da Vinci. Fecondo interroga

COMUNICATO STAMPA. Il timore del consigliere comunale del pd rispetto all'apertura dell'arteria, che da domani, giovedì, permetterà di arrivare nel capoluogo partenopeo senza passare per l'autostrada


MARCIANISE - Domani dovrebbe essere aperto il tratto di strada che consentirà ai cittadini di "scavalcare" il casello autostradale per arrivare a Napoli. Questo beneficio sarà anche nel verso contrario: da Napoli sarà possibile arrivare a Marcianise senza pagare il pedaggio autostradale. Quindi, oltre al traffico in "uscita" dalla città ci sarà anche un traffico in "entrata" e, sarà facile prevederlo, si creerà un notevole appesantimento di tutto il tratto di via Leonardo da Vinci. E' stata predisposta, dal Comune, la necessaria segnaletica per evitare ingorghi? Il Comando della Polizia Municipale è stato allertato per disciplinare un traffico automobilistico che aumenterà in maniera esponenziale? Speriamo di si. Ad oggi, però, non ci risultano provvedimenti in tal senso.