Cronaca Bianca

Staffetta della legalità a S.MARIA A VICO: la fiaccola partirà da piazza Roma

L'evento è certamente un buon anticipo per “La giornata della memoria e dell’impegno” che si terrà a Latina il 22 Marzo


S.MARIA A VICO - Due giorni all’insegna della legalità caratterizzeranno il comune: si partirà, domani, giovedì, alle ore 11:00, in Piazza Roma dove  i bambini della scuola primaria ricorderanno le vittime della mafia, dopodiché sarà accesa una fiaccola dagli studenti della scuola superiore della città, Majorana-Bachelet, per poi consegnarla ai ragazzi delle medie dell’istituto comprensivo Giovanni XXIII ( non a caso la manifestazione è denominata Staffetta della legalità). Dopodomani, invece, la fiaccola passerà ai ragazzi delle elementari di via Fruggieri, gli alunni del Majorana-Bachelet organizzeranno un flash mob. Nel pomeriggio presso l’istituto Bachelet sarà intitolata la biblioteca a Don Peppe Diana, barbaramente ucciso dalla camorra nel marzo del 1994. Non sono solo i giovani a essere coinvolti in questo progetto, ma anche la popolazione, che è invitata in questi due giorni a esporre fuori dal balcone un lenzuolo bianco in segno di vicinanza. Un contributo importante alla manifestazione è dato dall’associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” che raccoglie e coordina associazioni, scuole, impegnate sul terè certamente un buon anticipo per “La giornata della memoria e dell’impegno” che si terrà a Latina il 22 Marzo.ritorio per diffondere la cultura della legalità. Questa “Staffetta della legalità” Alfredo Ferrara