Cronaca Nera

Telenovelas impianto griglia sui Regi Lagni, Contarino e i vigili urbani costretti ad intervenire nuovamente

Ci sono ancora problemi alla struttura inaugurata a CASTEL VOLTURNO solo un anno fa alla presenza del presidente Domenico Zinzi. Lo scorso 28 ottobre la griglia non aveva ancora ottenuto il collaudo definitivo, ecco il perchè


CASTEL VOLTURNO - Pochi istanti fa, abbiamo contattato il commissario di Governo di Castel Volturno, Antonio Contarino per ottenere qualche notizia in più su alcune questioni territoriali che affronteremo, poi, nei prossimi giorni. E' stata purtroppo una talefonata breve, in quanto il commissario di Governo di Castel Volturno, era impegnato nello sbrogliare l'ennesimo problema verificatosi presso l'impianto griglia dei Regi Lagni realizzato in loco per fermare lo sversamento dei rifiuti ingombranti o galleggianti sulle spiagge di Castel Volturno. I vigili urbani sono stati costretti ad elaborare una relazione sul funzionamento di tale impianto, che come i nostri lettori sanno, venne inaugurato alla presenza del presidente della Provincia, Domenico Zinzi durante l'estate scorsa e il 28 ottobre 2013  fu anche oggetto di copiose segnalazioni in quanto fermo. Potrete leggere il resoconto storico dell'impianto griglia di Castel Volturno attraverso i nostri due articoli dell'epoca.  CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO ARTICOLO CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO SECONDO ARTICOLO. Un impianto dicevamo che lo scorso ottobre non aveva avuto ancora il collaudo definitivo. Ebbene, in queste ore, il commissario Contarino è dovuto intervenire sul caso, in quanto sussistono altri problemi. Max Ive