Cronaca Nera

ESCLUSIVA CAMORRA A CASTEL VOLTURNO. Gli ex sindaci Nuzzo e Scalzone rinviati a giudizio

La decisione assunta dal Gup del tribunale di Napoli


CASTEL VOLTURNO - Il Gup del tribunale di Napoli, pochi minuti fa, ha deciso di rinviare a giudizio, nel maxi processo di camorra, nel quale sono coinvolti numerosi funzionari del Comune di Castel Volturno, esponenti politici, 7 vigili urbani e via discorrendo, l'ex sindaco di Castel Volturno Antonio Scalzone, e l'ex fascia tricolore Francesco Nuzzo. Quest'ultimo, come annunciato la scorsa settimana ha deciso di procedere, in tale processo, con il rito abbreviato. Prosciolto invece, il fratello dell'ex sindaco Antonio Scalzone, Alfonso. CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO SPECIALE CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO ARTICOLO