Politica

CASTEL VOLTURNO. A volte toranano... La "Restaurazione" politica di Flavio Iovene in Fratelli d'Italia

Dalla consiliatura Nuzzo a quella Scalzone, ecco chi è il rappresentante del nuovo che avanza nel partito di Gimmi Cangiano


di Max Ive CASTEL VOLTURNO - Se il Congresso di Vienna incardinò la stagione politica della "Restaurazione" post napoleonica, il circolo di Fratelli d'Italia a Castel Volturno, quello benedetto da Gimmi Cangiano, ha deciso di ripristinare una scheggia politica del passato. Il nuovo responsabile cittadino è Flavio Iovene, già consigliere comunale ai tempi in cui una coalizione civica, poi diventata di centro sinistra, consentì al sindaco Francesco Nuzzo e all'ex vicesindaco democristiano, Lorenzo Marcello, di governare Castel Volturno. Se non ricordiamo male Iovene fu anche componente della Margherita.  Poi il suo nome risulta tra quelli degli 11 consiglieri firmatari della dipartita dell'ultima giunta Scalzone. Quindi siamo di fronte ad un esponente che ha già un trascorso politico  in varie entità... Ci si aspettava, a questo punto, un nome nuovo. Ma rispetto a cio' che sta circolando in città, forse Iovene era quello più spendibile per il gruppo di Fratelli d'Italia. Certamente da oggi non potremmo scrivere che questa compagine rappresenta il nuovo a Castel Volturno. COMUNICATO STAMPA All’indomani delle primarie di Fratelli d’Italia  e a pochi giorni dal congresso di Fiuggi, che si terrà il 8 e 9 marzo, si sono incontrati gli iscritti e i simpatizzanti del neo movimento AN-FdI del  locale circolo di Castel Volturno. L'incontro è stato anche l'occasione per nominare il nuovo responsabile cittadino, che gli iscritti hanno individuato nella persona di Flavio Iovene, già consigliere comunale. Il portavoce provinciale di Alleanza Nazionale –FdI  Gimmi Cangiano, commenta " Sono felice che democraticamente gli iscritti di Castel Volturno hanno indicato l’amico Flavio quale guida del partito in questa fase delicata per una delle città più importanti in Provincia di Caserta. A breve, Castel  Volturno tornerà al voto e noi dobbiamo essere pronti a questa importante sfida. Ringrazio, altresì,  il consigliere di Villa Literno Salvatore Riccardi che,  ha traghettato fino ad oggi, come commissario cittadino, il circolo di Castel Volturno". Flavio Iovine commenta "Ringrazio gli iscritti per avermi dato la fiducia, da subito inizierò a lavorare per la composizione di una lista che sia realmente all’altezza delle aspettative. Cercherò da subito di riunire e incontrare  tutti coloro che da sempre hanno rappresentato la destra a Castel Volturno, con l'auspicio  di convergere tutti sotto un'unica bandiera."