Cronaca Nera

Lady cocaina finisce in manette. Sofisticate telecamere e cani addestrati per proteggere lo spaccio

La plizia è intervenuta in un'abitazione di Bellona


coca Sapevano, evidentemente ciò che avrebbero trovato in quella casa i polizziotti che hanno ammanettato Cristina Gravante, 50 anni, di Bellona, che, nella sua abitazione nascondeva dosi per 10 grammi di cocaina più una somma di denaro, proveniente, presumibilmente, dallo spaccio e l'immancabile bilancino che serve, per l'appunto a pesare le dosi. Che si trattasse di una attività ben organizzata è dimostrato dal fatto che l'abitazione era presidiata da telecamere e da cani da guardia.