Politica

ESCLUSIVA CASERTA. Allucinante: il Comune liquida 500 euro al ristorante La Vignarella di Pippo Napoletano, per una cena tra il sindaco e i consiglieri

I casi di sprecopoli delle Regioni non hanno insegnato nulla


CASERTA - Stavolta ci diamo veramente le martellate sui polpastrelli. Niente commenti, niente chiose, niente paragoni che d'altronde vanno, come si suol dire, da sé con le vicende delle sprecopoli delle Regioni Lazio, Campania, ecc. Solo la notizia nuda e cruda: al comune di Caserta ci sarebbe una determina con la quale vengono liquidati circa 500 euro al ristorante "La Vignarella" di San Leucio in cui, come è noto, abitano anche gli interessi professionali ed economici dell'assessore Pippo Napoletano.  I 500 euro sono stati liquidati per pagare una cena tra il sindaco e i consiglieri comunali. Non ci sono parole. G.G.