Cronaca Bianca

LE FOTO CASERTA. I ragazzi del Manzoni "in aula" nel consiglio regionale della Campania

La delegazione di 50 ragazzi, guidata dai docenti prof. Marisa Mattiello e prof. Emma Faraldo, ha partecipato al progetto “Ragazzi in aula” promosso dalla Regione Campania.


studenti   CASERTA – Siamo abituati a leggere le miriadi di attività formative e complementari che ogni anno il liceo Manzoni di Caserta, guidato dalla Preside Adele Vairo, mette in campo. Quella di ieri, giovedì, è stata però una giornata che merita particolare attenzione. Due classi dell’istituto, precisamente la 2B economico e la 5R classico, insieme ai rappresentanti d’istituto e consulta, si sono infatti recate al Consiglio Regionale della Campania per discutere di un disegno di legge sul potenziamento della conciliazione vita-lavoro delle donne in carriera. La delegazione di 50 ragazzi, guidata dai docenti prof. Marisa Mattiello e prof. Emma Faraldo, ha partecipato al progetto “Ragazzi in aula” promosso dalla Regione Campania. Dopo essere arrivati in sala, in attesa dell’arrivo del Presidente Paolo Romano, che, ricordando precedenti iniziative in cui gli studenti si erano distinti per rigore e preparazione, ha preteso di assistere all’incontro, i ragazzi si sono divisi tra i banchi in maggioranza ed opposizione. Entrato il Presidente, tutti in piedi per l’inno nazionale. Iniziata la discussione sul disegno di legge, il Presidente Romano ha dato via via la parola agli studenti che hanno animato la giornata articolando gli interventi da veri consiglieri regionali. Sicuramente, le aspettative di Paolo Romano non sono state disattese, poichè, in maniera informale e scherzosa ha affermato che “a momenti, nemmeno ai consigli veri si riesce ad avere una discussione di tale spessore” e si è complimentato con gli intervenuti. Dopo la discussione, gli studenti hanno votato dapprima per votazione palese e poi per quella elettronica. Insomma, una giornata da consiglieri regionali e da veri protagonisti della politica del territorio.   Fabrizio Arnone fotopaoloromano