Cronaca Nera

Catturato armato fino ai denti in un tugurio di spacciatori sulla Domiziana

Operazione dei carabinieri della Compagnia di Mondragone


CASTEL VOLTURNO -  In via domitiana km. 33,800, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Mondragone hanno arrestato Angelo Conte, 33enne, residente Sessa Aurunca , resosi responsabile del reato di porto abusivo di armi e munizionamento comuni da sparo. Nella circostanza, i militari dell’Arma hanno fermato l'uomo mentre si aggirava a piedi con fare sospetto in prossimità di uno stabile abbandonato, noto quale sito spaccio di stupefacenti. A seguito di perquisizione personale, infatti, sono state rinvenute e poste sotto sequestro: - una pistola semiautomatica calibro 7,65 completa di caricatore contenente nr. 3  cartucce - nr. 1  caricatore vuoto; - nr. 24  cartucce. L’arrestato, invece, è stato trasferito presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.