Cronaca Nera

Catturato spietato rapinatore 50enne di Capodrise. Blitz dei carabinieri a S.Maria C.V.

Ha agito armato e a volto coperto nei comuni di Recale e di Curti. E' stato ammanettato dai carabinieri della stazione di san Prisco


carabinieri2_5 I Carabinieri della stazione di San Prisco hanno eseguito, a Santa Maria Capua Vetere un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere  per i reati di concorso in rapina e ricettazione ed evasione nei confronti di  Antonio Negro 50enne di Capodrise. L’Autorità Giudiziaria, infatti, condividendo le risultanze investigative raccolte dai Carabinieri,  ha riconosciuto Negro responsabile di due rapine avvenute nel mese di giugno 2013 nei comuni di Recale e Curti, commesse unitamente a complici in corso di identificazione, travisato e con armi, fuggendo a bordo di un veicolo risultato provento di furto. L’arrestato, già in atto detenuto, è rimasto associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.