Cronaca Bianca

CLAN DEI CASALESI. Domenico Bidognetti si racconta nel libro di Fabrizio Capecelatro

In basso l'autore Fabrizio Capecelatro

L'opera pubblicata da Ab Editore svela le pieghe più intime della vita dell'ex boss


CASAL DI PRINCIPE - La storia di Domenico Bidognetti, ex capo del clan dei Casalesi con un curriculum criminale di tutto rispetto fatto di omicidi, traffici di rifiuti e riciclaggio, diventa un romanzo. A firmarlo è il giornalista di origini napoletane ma da milanese di adozione, Fabrizio Capecelatro. "Il sangue non si lava" (Ab Editore), questo il titolo del libro presentato nei giorni scorsi alla Società Umanitaria di Milano.

“La sua testimonianza – racconta l’autore – aiuta a ricostruire quella che Obama definì la quarta organizzazione criminale più pericolosa al mondo“.
Un lavoro importante che lascia pochi dubbi sul ruolo dei collaboratori di giustizia: “Possiamo avere tutti i collaboratori di giustizia che vogliamo - ha sostenuto Capocelatro - ma la criminalità non verrà mai sconfitta perché non c’è la volontà politica e la Campania ne è la dimostrazione”. 

RED.PRO.