Sport

LIVE. CASERTANA-Vigor Lamezia 1-3 finale. I rossoblù cedono nella ripresa

La diretta testuale ed i commenti sono a cura della redazione sportiva. A metà del primo tempo la rete del centrocampista argentino su calcio di punizione. Pochi secondi dopo l'inizio della ripresa il pareggio di Longoni. Di Scarsella la doccia fredda al


casertana-vlamezia IL COMMENTO - La Casertana si ferma dopo 19 risultati utili consecutivi e viene raggiunta in testa alla classifica dal Teramo. I falchetti vivono una domenica storta e non sono riusciti a sfruttare il vantaggio maturato nel primo tempo con la punizione di Correa ma la Vigor Lamezia, trascinata da Longoni, non ha rubato nulla: scesi in campo per vincere i calabresi hanno approfittato di diverse amnesie difensive dei rossoblù, specie sui calci da fermo, spesso lunghi e parsi a tratti poco lucidi in avanti, con un Mancino spento. Ma forse ci aveva abituato troppo bene 45' + 4' - Fine partita. Vigor Lamezia corsara al Pinto 45' + 1' - Doppio calcio d'angolo per la Casertana senza pericoli per la difesa calabrese 45' - 4' minuti di recupero 33' - La Casertana non riesce ad alzare i ritmi e la Vigor Lamezia si difende senza problemi 30' - Longoni realizza il calcio di rigore: 3-1 per la Vigor Lamezia. Costantino esulta troppo e viene espulso 29' - Fallo in area di rigore di Marano su Scarsella e l'arbitro indica il dischetto 22' - La Casertana prova a reagire ma non riesce a creare grossi problemi alla difesa ospite 16' - Vantaggio Vigor Lamezia: disattenzione difensiva su calcio di punizione da sinistra di Longoni, con Rinaldi che dimentica Scarsella che solo ne approfitta per battere Fumagalli 13' - Ugolotti opta per il centravanti di ruolo ed inserisce Favetta al posto di Alvino. Agodirin arretra al fianco di Mancino 7' - Fallo non rilevato dell'arbitro su Marano che però sembra aver accusato il colpo 5' - La Casertana accusa il colpo e la Vigor Lamezia si rende pericolosissima con Del Sante che spesso riesce a liberarsi della marcatura dei centrali casertani 1' - Pareggio della Vigor Lamezia: Longoni sulla sinistra, salta Antonazzo entra in area di rigore e batte Fumagalli PRIMO TEMPO IL COMMENTO - Vantaggio importante per la Casertana alla fine del primo tempo. Non pochi i problemi per i rossoblù in fase offensiva fino al vantaggio, arrivato su calcio piazzato. La Vigor Lamezia che fa un gran pressing e crea problema alla difesa Casertana sulla destra, dove Antonazzo soffre perché spesso lasciato solo da Alvino ed i calabresi ne approfittano per attaccare da quel lato e creare problemi a Fumagalli, soprattutto con Del Sante. Ma trovato il vantaggio i rossoblù hanno controllato con maggiore tranquillità. 45' + 2' Fine primo tempo: 1-0 45' + 1' - Mancino supera tre difensori e serve Agodirin: tiro dal limite dell'area fuori di un soffio 45' - 2 minuti di recupero 44' - Agodirin atterrato al limite ma l'arbitro fa proseguire 40' - Fase di stanca della partita con i ritmi molto più bassi rispetto all'inizio 37' - Cross di Pezzella per Agodirin che gira di testa ma la palla finisce fuori 31' - Scarsella gira alto il cross di Giampà 29' - Casertana vicina al 2-0: cross di Pezzella, Agodirin sfiora, Alvino di sinistro incrocia ma la palla esce di un soffio 27' - Partita non semplice, nonostante la differenza di punti. La Vigor Lamezia difende alto e fa la partita, anche grazie al tridente di Costantino. La Casertana paga la mancanza di Baclet, nonostante il buon lavoro sulle fasce ma la mancanza di un vero centravanti si sente 26' - Cross per Del Sante che di testa sfiora il palo 25' - Calcio di punizione di Longoni deviata dalla barriera e parata da Fumagalli 23' - GOAL DELLA CASERTANA: CORREA! Splendida parabola su calcio di punizione, dopo un fallo su Cruciani 22' - Metà del primo tempo, non si registrano grosse emozioni 15' - Colpo di testa di Scarsella su azione di calcio d'angolo da posizione pericolosa. Palla fuori 12' - Goal annullato alla Vigor Lamezia: cross di Zampaglione per Del Sante che batte Fumagalli ma in posizione di fuorigioco 10' - La Vigor Lamezia gioca bene ma la Casertana si è resa pericolosa già in un paio di occasioni 7' - Tiro di Alvino parato a terra da Piacenti 4' - Tiro di Mancino che carambola su un difensore che forse colpisce con una mano ma l'arbitro fa proseguire 1' - Partita iniziata RISULTATI Chieti-Teramo 1-2 (finale) Cosenza-AVERSA NORMANNA 2-1 (finale: 13' Criaco, 25' Orlando, 32' Mannini) Gavorrano-Martina 0-3 (finale) Ischia-Foggia 1-0 (finale) Melfi-Aprilia 2-1 (finale) Poggibonsi-Messina 1-2 (finale) Arzanese-Sorrento 0-1 (finale) Tuttocuoio-Castel Rigone 2-1 (giocata ieri) CLASSIFICA in tempo reale CASERTANA e Teramo 47; Cosenza 46; Foggia 40; Ischia 38; Chieti, Messina e Vigor Lamezia 35; Melfi e Castel Rigone 33; AVERSA NORMANNA e Tuttocuoio 31; Poggibonsi 29; Martina 27; Aprilia e Sorrento 26; Arzanese 22; Gavorrano 21 FORMAZIONI Casertana (4-3-2-1): Fumagalli; Antonazzo, Rinaldi, Idda, Pezzella; Marano, Correa, Cruciani; Mancino, Alvino (58' Favetta); Agodirin (71' Varriale). A disp. Vigliotti, D'Alterio, Conti, Cucciniello, De Marco. All. Ugolotti Vigor Lamezia (4-3-3): Piacenti; Gona, Marchetti, Gattari, Rondinelli; Scarsella, Romano (71' Meucci), Giampà; Zampaglione, Del Sante (89' Tozzi), Longoni (87' Malerba). A disp. Bibba, Strumbo, Mangiapane, Padulano. All. Costantino TABELLINO Marcatori: 23' Correa, 46' e 75' (rig.) Longoni, 63' Scarsella Ammoniti: Longoni e Rondinelli (VL), Correa e Marano (CA) Note: Calci d'angolo 4-3 per la Casertana. Recupero 2' pt e 4' st Buon pomeriggio ai lettori di CasertaCE e benvenuti alla diretta testuale della sfida tra Casertana e Vigor Lamezia. Gara valida per la venticinquesima giornata, nonché ottava di ritorno, del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. Il fischio d’inizio è in programma per le ore 15.00, ed a dirigere l’incontro sarà il Signor Antonello Balice della sezione di Termoli, il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Ficarra e Saia