Sport

CASERTANA, le INTERVISTE: Ugolotti: "Il nostro è un percorso straordinario", Fumagalli parla del rinnovo

Ugolotti ne ha per tutti, anche per il programma Tuttolegapro. Invece Fumagalli esprime un desiderio A margine del primo allenamento settimanale in vista dell'impegno di domeni


Ugolotti ne ha per tutti, anche per il programma Tuttolegapro. Invece Fumagalli esprime un desiderio A margine del primo allenamento settimanale in vista dell'impegno di domenica prossima, all'Alberto Pinto, contro la Vigor Lamezia, il tecnico della Casertana, Guido Ugolotti ed Ermanno Fumagalli si sono concessi ai microfoni. L'ex coach del Benevento ha fatto un po' il punto della situazione, invece il portierone di Treviglio ha svelato il segreto del rigore neutralizzato a Tranchitella ed ha messo in chiaro una cosa sul suo possibile rinnovo. UGOLOTTI - "La vittoria di sabato? Abbiamo dimostrato che abbiamo una rosa competitiva, dove tutti sono disponibili e si fanno trovare pronti. Obiettivo? E' quello di conquistare la matematica certezza di mantenere la categoria. Poi, è normale che ci teniamo a stare in alto. Ma se non dovessimo arrivare in una posizione di vertice, non va dimenticato ciò che stanno facendo i ragazzi. Il nostro è una percorso straordinario, vedevo il programma Tuttolegapro e magari gli stiamo un po' antipatici. Li sentivo parlare di Corona e di altro, ma con tutto il rispetto, i nostri giocatori, con 19 risultati utili consecutivi stanno facendo qualcosa di straordinario. La Vigor? Mi aspetto una squadra con ancora più grinta, con il ritorno di Constantino, arrabbiata, agguerrita. Ma noi abbiamo la fortuna di avere tutto il gruppo a disposizione, siamo mentalmente tranquilli, stiamo fisicamente bene. Meglio di così non si può arrivare al match di domenica". FUMAGALLI - "Castel Rigone? Vittoria meritata, dove avevamo tante assenze ma il gruppo ha dato una grandissima dimostrazione di forza. Il rigore? In settimana abbiamo studiato Tranchitella con tutto lo staff, il merito è anche loro. Contratto pronto? Firmo subito. Voglio dare tanto a questa società, ringrazio il Presidente che ha sempre belle parole per me e vorrei essere ricordato per sempre. Vigor? Partita difficili, come tutte. Loro vengono da una situazione non facile e vorranno recuperare i punti persi. Ma noi vogliamo continuare a vincere". Raffaele Cozzolino