Sport

CALCIO, le serie minori. Promozione: CASAGIOVE, febbraio horribilis

Da +3 a -4, dal primo al terzo posto. In tre partite, la squadra di Corsale ha rimediato due pareggi ed una sconfitta nello scontro diretto con l'Ortese. Ma mancano ancora otto gi


Da +3 a -4, dal primo al terzo posto. In tre partite, la squadra di Corsale ha rimediato due pareggi ed una sconfitta nello scontro diretto con l'Ortese. Ma mancano ancora otto giornate E’ un febbraio da dimenticare per l’Hermes Casagiove, piombato da +3 a -4 da una vetta della classifica, mai così lontana in tutta la stagione. Dal primo al terzo posto, scavalcati prima dall'Ortese, attuale capolista, e poi dalla Sessana. Colpa di un mese da incubo, in cui i giallorossi hanno racimolato in tre partite due pareggi esterni (Summa Rionale e Teano) e la sconfitta (interna solo per il calendario, visto che si è giocato a Nola) nello scontro diretto con l’Ortese. Risultato, almeno per ora, buttato all’aria quanto di buono fatto in precedenza. Il black out ha portato la squadra della famiglia Corsale al terzo posto in classifica ed il morale dell’intero ambiente ne sta risentendo, nonostante manchino ancora otto giornate. Eppure un precedente beneaugurante c’è: anche all’andata, i giallorossi furono sconfitti dall’Ortese ma riuscirono a ricompattarsi ed a portarsi in testa. Questa volta il traguardo sembra più difficile ma non impossibile. A patto di ritrovare unità e sostegno di tutti. Redazione sportiva