Cronaca Bianca

Si è spento Alberto Marzaioli, il ciclista di MADDALONI che ha corso con Gino Bartali

      I funerali si svolgeranno domani presso la Chiesa di S. Maria Madre     MADDALONI - E' morto ieri sera presso l'ospedale di Caserta, all'età di


      I funerali si svolgeranno domani presso la Chiesa di S. Maria Madre     MADDALONI - E' morto ieri sera presso l'ospedale di Caserta, all'età di 76 anni, Alberto Marzaioli, ex corridore ciclista professionista dal 1961 al 1965 con le squadre della San Pellegrino, agli ordini di Gino Bartali, Cite, Firte e Ignis. Da dilettante, dal 1958 al 1960, era stato riserva in patria per i mondiali di Zandwoort (Olanda) e P.O. per le Olimpiadi di Roma. I tecnici di allora lo definirono l'elemento più interessante, tecnicamente e stilisticamente, che il Sud aveva espresso dagli inizi del '900. Al Giro della Svizzera del 1962 si classificò 8° in classifica generale e fu considerato il migliore italiano in gara nonostante quel giro fosse stato vinto dal suo compagno di squadra Fezzardi. Partecipò anche a tutte le classiche italiane e mondiali compreso tre edizioni del Giro d'Italia nel 1962, '63 e '64. I funerali si svolgeranno domani alle ore 10,30 nella Chiesa di S. Maria Madre, sita in via Napoli a Maddaloni.