Cronaca Nera

ESCLUSIVA S. MARIA C.V.- Blitz della guardia di finanza, sequestrato il deposito auto del cugino di Dario Mattucci. Ci sono anche le auto fatte rimuovere dal Comune

Proprio nel giorno di S. Silvestro era stato gratificato di un bel po' di quattrini, con una determina di De Rosa SANTA MARIA C.V.- Manco a dirlo un paio di mesi fa ci eravamo oc


Proprio nel giorno di S. Silvestro era stato gratificato di un bel po' di quattrini, con una determina di De Rosa SANTA MARIA C.V.- Manco a dirlo un paio di mesi fa ci eravamo occupati di un paio di determine, firmate dal comandante dei vigili urbani De Rosa, a cavallo di capodanno che gli avevano consentito di incassare un bel po' di quattrini facili facili, assumendosi l'onere del deposito delle auto rimosse in città, soprattutto per motivi legati ad infrazione del codice stradale. Naturalmente, ci chiedemmo se il signor Sergio Mattucci  non fosse stato il cugino diretto del presidente del consiglio comunale Dario Mattucci, avesse ricevuto lo stesso questa copiosa e cospicua strenna. Mentre l'interrogativo vagava nello spazio, la guardia di finanza in questi giorni, insieme al personale dell'Arpac si è recata presso il mega deposito di Mattucci, che si estende ai piedi della rampa di ingresso e di uscita della variante Anas, alle spalle del cimitero, e, avendo constatato diverse irregolarità strutturali, hanno sequestrato il deposito. Il Comune di S.Maria C .V., prima di riempire d'oro, con atti monocratici e discrezionali, questi fornitori, si pone il problema di chiedere loro se gli apparati strutturali dei loro siti sono in ordine? Un altro interrogativo che rimarrà inevaso. G.G.