Sport

PALLAVOLO. CORPORA, al lavoro per l'imboscata alla capolista

Domenica al 'PalaPuca' arriva San Casciano, penultima tappa di un tour de force che ha costretto Gricignano ad affrontare tutte le big nella prima parte dei gironi di andata e rit


Domenica al 'PalaPuca' arriva San Casciano, penultima tappa di un tour de force che ha costretto Gricignano ad affrontare tutte le big nella prima parte dei gironi di andata e ritorno Arriva la capolista, la Corpora lavora per affrontarla nel migliore dei modi. Un calendario discutibile, almeno nell’ottica del Gricignano, ha infatti assegnato un compito non semplice alle ragazze di coach Della Volpe che, come all’andata, in quest’inizio di girone di ritorno sta affrontando tutte le squadre più temibili. La cosa positiva è che poi arriveranno tutte le squadre più abbordabili. Intanto domenica, dopo la sconfitta con Soverato, al ‘PalaPuca’ arriva San Casciano, prima in classifica. Ed in più ci sono da integrare nel gruppo le ultime arrivate: a buon punto sembra l’innesto nel gruppo di  Sara Giuliodori sembra che, contro le calabresi, si è rivelata una delle ultime ad arrendersi. Qualche problema, soprattutto di natura fisica, invece lo sta trovando la ceka Nikola Senkova, a causa di un infortunio subito appena arrivata e che ne sta limitando anche le apparizioni in squadra. Proprio in quest’ottica di integrare le nuove nel gruppo, oltre a concedere un break al lavoro fisico, è stata organizzata un’amichevole contro l’Orakom Salerno (B2), in cui testare nuove alchimie tattiche in vista della partita contro le toscane. All’andata, contro San Casciano, finì 3-1 per la capolista. Da quel set vinto, dai nuovi innesti e da un ‘PalaPuca’ gremito bisognerà partire domenica per fare l’impresa. Redazione sportiva