Cronaca Nera

ESCLUSIVA DOMITIA VILLAGE - Scarcerato Alfonso Scalzone, fratello dell'ex sindaco di CASTEL VOLTURNO

CASTEL VOLTURNO - E' stato scarcerato su decisione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Alfonso Scalzone, il fratello dell'ex sindaco Castel Volturno, Antonio Scalzone, acc


CASTEL VOLTURNO - E' stato scarcerato su decisione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Alfonso Scalzone, il fratello dell'ex sindaco Castel Volturno, Antonio Scalzone, accusato, mediante un'inchiesta della Dda eseguita dalla Guardia di Finanza, di concorso esterno in associazione mafiosa, in merito alla vicenda dell'edificazione del Domitia Village nella frazione di Ischitella, per il quale è in atto un processo (CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO).  CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO L'annullamento con rinvio della Cassazione non avrebbe rappresentato un atto sufficiente a determinare la scarcerazione materiale di Scalzone, visto che occorreva aspettare il nuovo giudizio del Riesame. Ma ricorrendo ad un modello operativo che fu lo stesso usato, a suo tempo, dai legali di Nicola Cosentino, gli avvocati Giovanni Cantelli e Vincenzo Strazzullo, hanno presentato una nuova istanza di scarcerazione a colui che era diventato, dopo l'inizio del processo, anche il titolare di primo grado della responsabilità sul titolo cautelare e cioè il presidente della sezione del tribunale che sta processando Scalzone. In via teorica si tratta di due procedure diverse tra di loro, parallele e non intersecanti, ma è chiaro, che di fronte ad una decisione della Suprema Corte, il giudice può essere maggiormente propenso a decidere la scarcerazione, soprattutto se, come è accaduto a Scalzone questa si è prolungata, nella sua fase preventiva per diverso tempo. Max Ive