Cronaca Bianca

Luigi Gay "eletto" capo della procura di Potenza, lascerà S. MARIA CAPUA VETERE

SANTA MARIA CAPUA VETERE - E' Luigi Gay, ora procuratore aggiunto presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere, il nuovo capo della procura di Potenza. La sua nomina, decisa da


SANTA MARIA CAPUA VETERE - E' Luigi Gay, ora procuratore aggiunto presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere, il nuovo capo della procura di Potenza. La sua nomina, decisa dal plenum del Csm, e' passata a maggioranza con 14 voti a favore. In magistratura dal 1979, Gay ha 65 anni, e' nato a Udine ed ha lavorato a lungo alla procura distrettuale antimafia di Napoli. Ha avuto la meglio su due concorrenti: Francesco Mandoi, sostituto procuratore presso la Direzione Nazionale Antimafia, che ha ottenuto cinque voti, e Luciano D'Emmanuele, procuratore della Repubblica di Ariano Irpino