Cronaca Nera

La Squadra Mobile di CASERTA mette a segno il primo risultato con l'Fbi: preso un trafficante di droga

Nell'inchiesta, coinvolto anche l'avvocato dell'uomo, accusato di favoreggiamento. Dell'operazione internazionale abbiamo scritto ieri IN QUESTO ARTICOLO     CASERTA


Nell'inchiesta, coinvolto anche l'avvocato dell'uomo, accusato di favoreggiamento. Dell'operazione internazionale abbiamo scritto ieri IN QUESTO ARTICOLO     CASERTA - Anche la Squadra Mobile della Questura di Caserta ha giocato un ruolo importante nell’ambito dell’operazione internazionale di polizia denominata «New Bridge». Ieri, martedì, gli uomini del vicequestore Alessandro Tocco, hanno eseguito, a Sant'Arpino, il fermo di un rumeno di 40 anni, Daniel Lacatus, accusato di traffico di droga. Indagato per favoreggiamento anche il suo legale, un avvocato di Caserta, M.I. che, secondo l’accusa, avrebbe in qualche modo favorito nell’attività il rumeno.