Politica

GRAZZANISE. PD, D'Abrosca al quarto posto nella lista di Vaccaro per l'assemblea regionale. Candidatura di servizio per Abbate tra le fila a sostegno di Tartaglione

Ciliento: "Profonda soddisfazione per la posizione guadagnata da Pasquale D'Abrosca. Si tratta di un risultato politico di non poco rilievo per il circolo di Grazzanise, dato ch


Ciliento: "Profonda soddisfazione per la posizione guadagnata da Pasquale D'Abrosca. Si tratta di un risultato politico di non poco rilievo per il circolo di Grazzanise, dato che è da molto tempo che il circolo Jotti non esprime un delegato regionale" GRAZZANISE – La prima riunione del direttivo cittadino Pd, eletto domenica scorsa, che si sarebbe dovuta tenere ieri, sabato,  è stata rimandata a venerdì prossimo. Nel frattempo i democrat  mazzonari hanno affrontato, evidentemente  senza confrontarsi ufficialmente, un’altra  importante questione: le elezioni per l'assemblea regionale. L’area che ha sostenuto Ciliento alla segreteria ha candidato Pasquale D’Abrosca al quarto posto nella lista a supporto di Vaccaro. Giovanni Abbate, invece, appartenente alla compagine locale rappresentata dal segretario Teresa Cerchiello, ha accettato un impegno di “servizio” nel gruppo che sorreggerà Tartaglione. “Io e tutto il gruppo che ho avuto l'onore di rappresentare in sede congressuale, - ha commentato Rosario Ciliento - esprimiamo profonda soddisfazione per la candidatura in posizione, con ogni probabilità utile per l'elezione di Pasquale D'Abrosca a delegato all'assemblea regionale in appoggio a Guglielmo Vaccaro, nel collegio che comprende Aversa e tutto l'agro aversano, fino a Cancello Arnone e Grazzanise. Si tratta di un risultato politico – ha continuato Ciliento - di non poco rilievo per il circolo di Grazzanise, il quale da molto tempo non esprime un delegato regionale, che si aggiunge alla presenza in convenzione nazionale, seppur organo ormai decaduto, della nostra segretaria Teresa Cerchiello. Questa candidatura, – ha concluso il giovane militante Pd, - conferma la grande attenzione che il gruppo facente capo a Vaccaro su base regionale e a Giuseppe Stellato e Stefano Graziano su base provinciale, nutre nei nostri confronti e nei confronti del nostro territorio.” “Abbiamo aderito perché si deve portare avanti quel progetto di rinnovamento che si è avuto con la vittoria del congresso cittadino, – questo, invece, il commento di Giovanni Abbate in riferimento alla sua candidatura a sostegno di Tartaglione. - Abbiamo vinto un congresso cittadino con la forza delle nostre idee e ora questo gruppo ha il gravoso compito di portare avanti il progetto di un nuovo modo di far politica. I politici di ogni livello – ha sentenziato Abbate, -  avranno aperture di credito da parte nostra solo se lavoreranno e si impegneranno per il nostro territorio” G.T.