Cronaca Nera

MADDALONI- Un anno fa rapina in una casa nel Potentino, arrestato

Operazione degli uomini del Commisariato di Melfi in collaborazione con quelli di Maddaloni MADDALONI- Accusato di aver fatto, nel mese di febbraio 2013, una rapina in un'abitazi


Operazione degli uomini del Commisariato di Melfi in collaborazione con quelli di Maddaloni MADDALONI- Accusato di aver fatto, nel mese di febbraio 2013, una rapina in un'abitazione di Melfi (Potenza) e di aver provocato lesioni al proprietario dell'appartamento e ad un'altra persona che era con lui, un cittadino algerino di 43 anni e' stato arrestato a Maddaloni dalla Polizia che ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Potenza. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l'uomo entro' nell'abitazione insieme ad altre due persone (la cui identificazione e' in corso) e rubo' alcuni oggetti preziosi. Accortosi della presenza in casa dei ladri, il proprietario dell'abitazione rientro' insieme a un amico, ma entrambi furono colpiti e gli stessi ladri riuscirono a scappare, nella fuga, pero', uno di loro perse un cellulare. Proprio dall'analisi del telefono sono cominciate le indagini che hanno portato all'arresto, eseguito dagli uomini del Commissariato di Melfi in collaborazione con quelli di Maddaloni: il cittadino algerino si trova ora detenuto nel carcere di Potenza con le accuse di rapina e lesioni personali aggravate.