Cronaca Nera

CASERTA- I novant'anni del liceo scientifico Diaz

Domani, 8 febbraio l'evento con la partecipazione diretta degli studenti Compie 90 anni il Liceo Diaz che festeggia questo suo prestigioso anniversario-traguardo con una rapprese


Domani, 8 febbraio l'evento con la partecipazione diretta degli studenti Compie 90 anni il Liceo Diaz che festeggia questo suo prestigioso anniversario-traguardo con una rappresentazione che vede impegnat gli alunni del primo biennio. Un’idea sostenuta fortemente dal Preside Luigi Suppa e che sottolinea la sua linea dirigenziale tesa verso l’innovazione, ma ben radicata nella tradizione. L’evento,curato dalla prof Dalila Sansone, che si occupa anche nella vita di teatro come autrice e regista, è previsto per Sabato 8 febbraio, dalle ore 18 alle 19, nella palestra del Liceo dove sarà allestita una scenografia prodotta dagli alunni, nei Laboratori del Dipartimento di Disegno e Storia dell’Arte, guidati dalla prof Maria Carmenla Di Pasqua. Novant’anni e non li dimostra, si potrebbe dire di questo Liceo caratterizzato dalla vivacità che lo anima,   “…E noi c’eravamo” è la storia , quasi centenaria, della scuola  sullo sfondo delle vicende dell’Italia dal 1923 ad oggi, una ricostruzione storica in parallelo curata dalla prof Tilde Pontillo. Un Liceo protagonista che si racconta con la voce dei ragazzi ad ad altri ragazzi. Infatti, ospiti dell’evento, oltre a coloro che vorrannoliberamente partecipare, sono gli studenti delle scuole medie. Quando una scuola riesce a generare sinergie e a promuovere l’impegno dei docenti, soprattutto volontaristico, significa che è viva e che la dirigenza funziona.Ma nel sottolineare ciò, ascoltando le docenti e gli alunni, va evidenziato il lavoro di coordinamento del prof Giovanni Iannuzzi oramai storico vicepreside e , nella realtà, protagonista e autore di una larga parte di questi “primi 90’anni” del Diaz. La manifestazione è aperta al territorio ed è gradita la partecipazione.