Cronaca Bianca

Disoccupati occupano i binari, stop ai treni sulla linea Napoli-Caserta

E' successo questa mattina, giovedì     CASERTA - Un gruppo di aderenti al Movimento disoccupati del Rione Madonnelle di Acerra ha bloccato per circa 45 minuti i bin


E' successo questa mattina, giovedì     CASERTA - Un gruppo di aderenti al Movimento disoccupati del Rione Madonnelle di Acerra ha bloccato per circa 45 minuti i binari della stazione Fs di Acerra sulla linea Napoli-Caserta. Sospesa, dalle 9.10 alle 9.55, la circolazione dei treni tra il capoluogo campano e Cancello. L'occupazione ha causato l'invio di due corse sull'itinerario alternativo via Aversa, la limitazione di percorso di un treno e ritardi fino a 60 minuti a 6 Regionali. Prima di concedere il nulla osta al ripristino del traffico ferroviario, è stato necessario attendere l'esito delle verifiche dell'integrità dei binari e il regolare funzionamento dei sistemi di sicurezza operate dalle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana. Dopo il blitz alla stazione, i disoccupati si sono diretti al palazzo del Comune dove stanno ancora svolgendo un presidio.