Cronaca Nera

AGG. 19,28 - ESCLUSIVA MADDALONI - Muore all'improvviso a ROMA 33enne del "bronx" di rione Cucciarella. Si era sposato nel luglio scorso

Il suo corpo è stato trovato esanime in una camera d'albergo. I parenti verso la capitale per il riconoscimento. Recentemente ha lavorato in un noto negozio del rione popolare


Il suo corpo è stato trovato esanime in una camera d'albergo. I parenti verso la capitale per il riconoscimento. Recentemente ha lavorato in un noto negozio del rione popolare AGG. 19,28 - Si comincia a chiarire la dinamica della morta del 33enne di Maddaloni: l'uomo è stato trovato privo di vita nella camera d'albergo che aveva preso. Si tratta di N.C. Confermata la sua residenza in rione Cucciarella. Era sposato da pochi mesi, precisamente da luglio scorso. Sua moglie risiede proprio nella zona delle palazzine di via Feudo. Il personale dell'albergo ha allertato i carabinieri di Roma, che sono entrati nella camera e hanno constatato il decesso, allertando, contestualmente, i loro colleghi di Maddaloni, che hanno avvertio la famiglia. Pochi minuti fa, alcuni familiari del 33enne sono partiti all'indirizzo della capitale per il riconoscimento del corpo.   MADDALONI - Una notizia ha percorso in un baleno il popolare quartiere Iacp di rione Cucciarella in via Feudo. Un 33enne, nato proprio in quelle case popolari, è morto a Roma nella giornata di oggi, martedì, per cause ancora in via di accertamento. L'uomo era molto noto a Maddaloni e aveva lavorato di recente proprio in un negozio localizzato nell'aria del rione Cucciarella. La morte sarebbe stata determinata da un improvviso arresto cardiaco. Ancora non c'è una conoscenza precisa del luogo del decesso. C'è chi parla di un appartamento, c'è chi parla di un treno. Red.Cro.