Politica

CAPODRISE L'ex assessore Pietro Pontillo prende il posto di Delli Curti in Consiglio comunale

Il consigliere provinciale del Pd, lo scorso venerdì, perché "oberato da oneri lavorativi e personali" aveva presentato le sue dimissioni da consigliere preferendo dare spazi


Il consigliere provinciale del Pd, lo scorso venerdì, perché "oberato da oneri lavorativi e personali" aveva presentato le sue dimissioni da consigliere preferendo dare spazio nel consenso civico ad altri candidati della lista "Capodrise Riparte" CAPODRISE - Si è riunito ieri, mercoledì, nel tardo pomeriggio,  presso la Sala polivalente dell'istituto comprensivo statale "G.Gaglione"  di  via Dante, in seduta straordinaria d'urgenza, il  Consiglio comunale dell'amministrazione capodrisana. "Essendo consigliere provinciale del PD, aderente al "Big Bang", associazione politico culturale, centro di confronto e proposte di cambiamento del panorama politico del PD, oberato da oneri lavorativi e personali, ho preferito dare spazio ad altri candidati della lista, soprattutto per dare verve all'opposizione".  Queste le parole dell'ormai ex consigliere Giuseppe Delli Curti dopo le dimissioni dello scorso venerdì. Al suo posto è stato nominato, dal presidente del consiglio comunale Vincenzo Negro, come  nuovo consigliere, l'ex assessore Pietro Pontillo, risultato il primo tra i non eletti della lista " Capodrise Riparte" . "Nei confronti del dott  Delli Curti - ha spiegato Pontillo - nutro un sentimento di gratitudine per avermi dato l'opportunità di mettermi in gioco. Prendere il suo posto  in un momento tanto particolare per la situazione di cui gode il paese mi rende ancora più responsabile nei confronti della comunità.  Capodrise potrà contare  sulla mia disponibilità e sul mio contributo in ogni evenienza. Confido, inoltre, - ha concluso il neoconsigliere -  in un unico gruppo di Centro sinistra, per una opposizione più convincente e basata affinchè si possa giungere ad una futura coalizione"   Anna Salzillo