Cronaca Nera

TUTTE LE FOTO AVERSA. Minuto per minuto la mattinata di terrore: banditi sparano per rapinare un uomo in Porsche Cayenne, poi investono un anziano, ora grave al Moscati

Ecco i principali dettagli dellì'episodio verificatosi in mattinata e di cui abbiamo già dato sommarie notizie verso le 13:30 di oggi


AVERSA - Lo hanno affiancato in auto mentre lui si trovava già a bordo della sua Porsche Cayenne, dove stava ancora sistemando la somma prelevata in banca. Una somma che, a quanto pare, era di 50.000€, anche se ci sembre piuttosto strano che si possano prelevare da una banca tanti quattrini in contanti. Per bloccare la vittima designata sarebbero partiti anche diversi colpi di arma da fuoco. Il fatto si è consumato in una traversa equidistante dal liceo Jommelli e dall'istituto Cimarosa. Gli hanno intimato di consegnare i soldi e dopo averli presi continuavano a tenere in scacco la loro vittima che affermava di non avere più nulla da dargli. I banditi si sono allontanati, ma nel farlo hanno travolto un pedone anziano in transito. A quanto pare diversi passanti sono riusciti a prendere il numero di targa dei banditi ed hanno chiamato i soccorsi sia per la vittima della rapina che per l'anziano investito, che ora si ritrova ricoverato all'ospedale Moscati in prognosi riservata.

LDA