Cronaca Nera

BREVI DI CRONACA / San Tammaro -Viola l'obbligo di dimora, acciuffato sull'Appia

A Cancello ed Arnone, invece, 46enne ottiene i domiciliari   SAN TAMMARO /  i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – aliquota operativa, della Compagnia di Sa


A Cancello ed Arnone, invece, 46enne ottiene i domiciliari   SAN TAMMARO /  i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – aliquota operativa, della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio, hanno deferito, in stato di libertà per il reato di violazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Santa Maria Capua Vetere un pregiudicato quarantaquattrenne del luogo, Mario Maio, 43enne,  in atto sottoposto alla citata misura di prevenzione. L’uomo, infatti, è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre scendeva da un  veicolo lungo la via Nazionale Appia del comune di San Tammaro in palese violazione dell’obbligo di dimora nel comune sammaritano. CANCELLO ED ARNONE -  I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato Michele Azzelini, 46enne, residente a Cancello ed Arnone, in atto sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora in quel comune, in esecuzione dell’ordinanza di sostituzione della misura cautelare del divieto di dimora con quella degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per “violazione delle prescrizioni imposte dall’a.g.”. L’arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza.