Cronaca Nera

MONDRAGONE- Arrestato trafficante internazionale di cocaina ed eroina: andrà in carcere per 10 anni

E' stato al centro per anni di un'organizzazione che comprendeva elementi colombiani, turchi e di diversi paesi balcanici. E' stato ammanettato dagli uomini della squadra mobile d


E' stato al centro per anni di un'organizzazione che comprendeva elementi colombiani, turchi e di diversi paesi balcanici. E' stato ammanettato dagli uomini della squadra mobile di Caserta. MONDRAGONE- Nella giornata di ieri, la Squadra Mobile di Caserta, diretta dal Vice Questore dr. Alessandro Tocco, ha arrestato il pregiudicato Cosimo Sbrizzi, nato a Napoli il 23.04.1945, res. a Mondragone (CE) località Pescopagano. L’uomo era destinatario di una sentenza di condanna definitiva, emessa dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Napoli, dovendo espiare una condanna a 10 anni di reclusione emessa per associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.

Sbrizzi era stato coinvolto nell’operazione c.d. “Discovery” che aveva portato allo smantellamento di una vasta organizzazione internazionale, costituita da trafficanti italiani, albanesi, colombiani, macedoni e turchi, che gestiva sul territorio italiano il traffico di ingenti quantitativi di eroina e cocaina proveniente dai balcani, dalla Turchia e dal Sud America.

Secondo le indagini,  Cosimo Sbrizzi, soprannominato “il vecchio”, era il referente per l’intera Campania dell’organizzazione.