Cronaca Nera

False certificazioni sportive a calciatori, oggi l'udienza per l'ex presidente della Figc Pastore

Davanti alla sezione disciplinare federale nazionale


CASERTA – Oggi alle 15 udienza del processo contro Vincenzo Pastore, ex presidente della Figc, davanti alla sezione disciplinare del tribunale federale nazionale. L’accusa è di illecito sportivo. Il procuratore federale ha scritto nel deferimento: “Ha concretizzato un sistema incentrato sulla costante, deliberata violazione delle norme, legittimando l’utilizzazione di un numero elevatissimo di calciatori risultati privi di tesseramento e di certificazione di idoneità sportiva”. Pastore è stato raggiunto da 33 mesi di inibizione per irregolarità gestionali, svolte durante il suo mandato.

Red.Cro.