Cronaca Bianca

Uso dello stadio comunale di MONDRAGONE e delle palestre per i bambini bisognosi, ECCO COME ACCEDERE ALL'ESENZIONI

Il provvedimento adottato dall'amministrazione Schiappa. MONDRAGONE - Iscrizione e frequenza gratuita ai corsi sportivi per bambini appartenenti a famiglie in condizioni di ind


Il provvedimento adottato dall'amministrazione Schiappa. MONDRAGONE - Iscrizione e frequenza gratuita ai corsi sportivi per bambini appartenenti a famiglie in condizioni di indigenza economica. E’ quanto sortisce da un accordo tra l’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Giovanni Schiappa, e le associazioni sportive del territorio. L’Amministrazione comunale infatti, attraverso l’Assessore allo Sport Salvatore Pacifico e l’Assessore alle Politiche Sociali Anna Barbato,  si è impegnata a prevedere l’esenzione dal pagamento delle tariffe per l’utilizzo dello Stadio Comunale e delle palestre scolastiche, a fronte della disponibilità, da parte di ognuna delle associazioni sportive e scuole calcio locali, di accogliere n.20 iscrizioni/frequenze gratuite per bambini appartenenti a nuclei familiari in difficoltà economica. Gli sport a disposizione dei minori -  tra i 6 e i 16 anni -  sono il calcio, il basket, la pallavolo, il tiro con l’arco e le arti marziali. I moduli per la presentazione della domanda, che dovrà essere compilata da un genitore o l’esercente della patria potestà, sono ritirabili presso la Mediateca comunale o l’Ufficio Scuola in Villa Bencivenga – Biondani, presso il Protocollo generale del Comune di Mondragone in Viale Margherita o sul sito internet del Comune www.mondragone.net – sezione news.  Alla domanda di partecipazione, da protocollare presso il Protocollo generale del Comune di Mondragone, dovrà essere allegata una copia del documento di riconoscimento insieme al certificato ISEE che attesta un reddito inferiore a Euro 10.000,00.