Cronaca Bianca

CELLOLE- Il Comune si costituisce parte civile in un procedimento penale e scoppia la polemica

a costituzione in giudizio è nei confronti di un privato cittadino per la costruzione di una parte interna ad un fabbricato CELLOLE- Il Comune di Cellole si è costituito parte


a costituzione in giudizio è nei confronti di un privato cittadino per la costruzione di una parte interna ad un fabbricato CELLOLE- Il Comune di Cellole si è costituito parte civile in un procedimento penale, avente ad oggetto la "realizzazione di una parete interna ad un fabbricato", ritenendo che possa esserci, in tale attività, nocumento all'immagine del Comune di Cellole.La Giunta Comunale, su proposta del sindaco Izzo,ha voluto conferire incarico legale a Imperato Luigi, con un costo di 3000 €. La posizione presa dal Comune ha suscitato una valanga di polemiche: la costituzione in giudizio nei confronti di un privato cittadino per una costruzione allo stato grezzo di tre metri per sette, risulta essere esagerata se si tiene conto delle mancate costituzioni di parte civile nei procedimenti: per associazione camorristica, associazione a delinquere finalizzata alla truffa, estorsioni e usura, esercizio abusivo di attività e professioni ledendo anche la concorrenza, inquinamento ambientale e scarichi abusivi. A fare polemica sono soprattutto colore i quali sostengono che quando si vuole tutelare l'immagine comunale, in primis bisognerebbe costituirsi anche nei processi in cui sono coinvolti amministratori e i dipendenti.  Antonio Caputo