Sport

PALLAVOLO. La CORPORA raddoppia: 3-1 a Pavia

Vittoria in rimonta per le ragazze di coach Della Volpe che, dopo Bolzano, al PalaPuca battono anche Pavia e raggiungono il decimo posto, allungando sulle rivali per la salvezza


Vittoria in rimonta per le ragazze di coach Della Volpe che, dopo Bolzano, al PalaPuca battono anche Pavia e raggiungono il decimo posto, allungando sulle rivali per la salvezza La Corpora batte 3-1 Pavia e fa il bis della vittoria di due settimane fa contro Bolzano. E’ la seconda vittoria consecutiva in campionato al PalaPuca, che vale tantissimo soprattutto per la classifica: la squadra di coach Della Volpe infatti allunga su Reggio Emilia e Sala Consilina, sconfitte in casa, e si issa al decimo posto in classifica. Eppure la partita era cominciata malissimo. In un primo set in cui le due squadre sbagliavano tanto, Pavia inizialmente approfitta meglio dei regali della Corpora e si porta avanti 10-5.  Gricignano si appoggia a Karalyus ed infligge alle ospiti un parziali di 4-0 ma, arrivati a -1, è Frackowiak a rispondere ed a scavare un nuovo solco che porta le lombarde avanti 18-15. Poi con la collaborazione di Giuliodori e Renkema si arriva anche sul 21-17, preludio al 25-20 finale. L’inizio di secondo set non tranquillizza il pubblico presente, anzi: le pavesi ripartono fortissimo e si portano avanti 8-5. Ma qui arriva la riscossa gricignanese che, con un parziale, di 5-0 si porta avanti: Karalyus, Pascucci e Gabbiadini allungano sul 14-11 e non saranno più riprese. Anzi poco per volta la Corpora aumenta il vantaggio (17-13 e 21-16) fino al 25-17 finale. Pavia accusa il colpo e parte male nel terzo set, in cui la Corpora allunga subito sul 7-2. Karalyus continua ad essere “poco cordiale” con le ospiti e si arriva anche a 9-3, con il +6 conservato anche quando le padroni di casa arrivano a quota 12. Un piccolo parziale ospite porta al 12-8 ma Karalyus continua a bombardare e firma il punto numero 20 sul 14-9. Pavia risponde con Giuliodori che guida un parziale di 6-3 ma poi le ragazze allenate da coach Della Volpe ritrovano il bandolo della matassa ed allungano a 21-17, prima del 25-19 finale. Il quarto set sembra avere poca storia. Tre ace di Russo portano la Corpora subito a +3 (prima 5-2, poi 7-4), prima che Gabbiadini realizzi 4 punti consecutivi che portano Gricignano sul 12-8. Quando sembra finita c’è la reazione ospite ed il muro di Moretti porta le pavesi a -2 (16-14). Ma evidentemente Karalyus (27 punti alla fine) deve avere qualcosa di personale contro le avversarie e porta le compagne sul 18-14. Motetti e Devetang provano ad accorciare quando si è 22-19 ma poi Pascucci chiude per il definitivo 25-21 Redazione sportiva Corpora Gricignano – Riso Scotti Pavia 3-1 (20-25, 25-17, 25-19, 25-21) Corpora Gricignano: Russo 7, Drozina 4, Gabbiadini 13, Karalyus 27, Pascucci 16, Repice 5, Carrara (L), Faraone, n.e.: Di Cecca, Sannino. All. Della Volpe Riso Scotti Pavia: Masino 1, Renkema 9, Frackowiak 18, Giuliodori 12, Devetag 8, Moretti 17, C. Poma (L), G. Poma, Nicolini 1, Di Bonifacio, n.e.: La Rosa. All. Braia