Cronaca Bianca

CASERTA - La Cisas chiede a Poste Italiane di prolungare l'orario per il pagamento della mini IMU

COMUNICATO STAMPA. Tenere aperti gli Uffici Postali anche di pomeriggio, consentirebbe ai cittadini di non essere in ritardo con il pagamento dell'Imu CASERTA - Ossessionati da


COMUNICATO STAMPA. Tenere aperti gli Uffici Postali anche di pomeriggio, consentirebbe ai cittadini di non essere in ritardo con il pagamento dell'Imu CASERTA - Ossessionati dai pagamenti da effettuare, per intere giornate, presso i vari Uffici Postali, i cittadini sono preoccupati per la corrispondenza, che arriva regolarmente sempre in ritardo, quando arriva. Da giorni, sono in attesa della ricezione dei bollettini di pagamento Abbonamento Rai, che ricevono ogni anno regolarmente ai principi di Gennaio con pagamento scadente alla fine dello stesso mese. Lo Sportello del Cittadino della  Cisas, interessata da parecchi utenti, sollecita le Poste Italiane affinchè i predetti bollettini pervengano agli interessati, in modo da evitare nuove sanzioni e more per i ritardati pagamenti, anche se non causati da loro. Con l’occasione, lo Sportello del Cittadino Cisas chiede ufficialmente alla Direzione delle Poste di voler tenere aperti anche di pomeriggio gli Uffici Postali onde consentire i vari pagamenti previsti entro il 24 Gennaio, ivi compresa la Mini Imu, tenuto anche conto dei ritardi verificatisi da parte del governo e nella consegna della corrispondenza.