Cronaca Nera

TERREMOTO - Le compagnie dei carabinieri del casertano e del beneventano in stato di allerta: attuato il piano di soccorso

Si cominciano a verificare se nelle località del sisma si sono verificati dei danni. Copiose le telefonate al 112 CASERTA  - In provincia di Benevento carabinieri in allerta


Si cominciano a verificare se nelle località del sisma si sono verificati dei danni. Copiose le telefonate al 112 CASERTA  - In provincia di Benevento carabinieri in allerta in seguito alle scosse di terremoto avvertite nell'area questa mattina. Soprattutto i militari della Compagnia di Cerreto Sannita, competenti sull'area a ridosso dell'epicentro, avvenuto nella zona dei Monti del Matese, ai confini con le province di Caserta e Campobasso, hanno predisposto il piano di sicurezza per le eventuali attività di soccorso e di sostegno e assistenza alle popolazioni interessate, principalmente davanti agli edifici scolastici. In seguito alle numerose telefonate dei cittadini allarmati sono state potenziate le centrali operative per il numero di pronto intervento del 112. Al momento non si registrano danni a persone o a cose. Le amministrazioni comunali della Valle Telesina tra cui Cusano Mutri, Faicchio, Cerreto Sannita, San Salvatore Telesino, Solopaca e di altri centri del Sannio come Sant'Agata e Durazzano, a scopo precauzionale, hanno disposto la chiusura delle scuole.