DETTAGLIO ARTICOLO

Progetto “Terra dei Fuochi: mito o realtà. Da Seveso a Casal di Principe” al Liceo Manzoni in collaborazione con il Polo Oncologico Mediterraneo

Liceo Manzoni di Caserta, dal titolo: La Terra dei Fuochi: mito o realtà. Da Seveso a Casal di Principe. In collaborazione con il Polo Oncologico Mediterraneo e con il Patrocinio


Liceo Manzoni di Caserta, dal titolo: La Terra dei Fuochi: mito o realtà. Da Seveso a Casal di Principe. In collaborazione con il Polo Oncologico Mediterraneo e con il Patrocinio del Comune di Caserta – Osservatorio Comunale per la Salute dei Cittadini, si terrà il primo incontro in cui la Dirigente, Prof.ssa Adele Vairo traccerà le linee guida del percorso educativo che, passo dopo passo, accompagnerà gli alunni del prestigioso liceo casertano ad “una più profonda conoscenza ed ad una più accurata consapevolezza di una delle più pressanti problematiche socio-economiche e culturali che attanagliano il nostro territorio”. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Caserta, dr. Pio del Gaudio, del Presidente del Consiglio Comunale, dr. Gianfausto Iarrobino e dell’Assessore alla Cultura del Comune, dr.ssa Felicita De Negri, il noto chirurgo casertano, dr. Crescenzo M. Muto, Direttore Scientifico del Polo Oncologico Mediterraneo illustrerà agli studenti, guidati dalla prof.ssa Emma Faraldo, Direttore del Dipartimento delle Scienze del Liceo Manzoni, ed a tutti gli intervenuti, le basi scientifiche dell’inquinamento ambientale e le connessioni di questo con lo sviluppo delle malattie oncologiche. Lo scopo dell’incontro è quello di dare corrette informazioni sull’argomento cercando di evitare allarmismi inutili, laddove possibile. E’ previsto l’intervento della prof.ssa Marisa Mattiello, direttore del Dipartimento delle attività giuridiche del Liceo Manzoni, , che darà dei chiarimenti sulla legislazione vigente. Un momento quindi di confronto scientifico e giuridico tra esperti e studenti che prevede poi un secondo successivo incontro ed ad una serie di ulteriori step formativi, in cui le classi coinvolte nel progetto, proporranno le loro considerazioni sull’argomento.