Cronaca Bianca

ESCLUSIVA S.MARIA C.V. - Di Muro dopo il consigliere Di Monaco arruola anche la zia suor Maria Ubaldina

Abbiamo dato un'occhiata alla delibera 237 dello scorso 30 dicembre e ci siamo imbattuti, dentro all'elenco,degli amici di questa amministrazione, a cui è stato dato l'uso gratui


Abbiamo dato un'occhiata alla delibera 237 dello scorso 30 dicembre e ci siamo imbattuti, dentro all'elenco,degli amici di questa amministrazione, a cui è stato dato l'uso gratuito del teatro Garibaldi, anche nell'associazione Agorà di Sant'Andrea dei Lagni     SANTA MARIA CAPUA VETERE - L'anno scorso, proprio di questi tempi, il consigliere comunale Di Monaco si proponeva anche ai media come un punto di riferimento dell'opposizione all'amministrazione comunale targata Di Muro. Attivissimo, cercava giornali e giornalisti per fornire informazioni e dritte. Aveva come prospettiva un'avventurosa candidatura alle elezioni politiche, con la lista della Lega Nord, che si tradusse in un vero e proprio flop. L'anno scorso, proprio di questi tempi, sarebbe stato interessante comprendere l'esito di un'eventuale richiesta formulata dall'associazione Agorà, per l'utilizzo del prestigioso teatro Garibaldi. Chissà se una istanza, firmata da suor Maria Ubaldina Di Monaco, zia del consigliere comunale Di Monaco, di cui è unico serbatoio elettorale in quel di Sant'Andrea, avrebbe avuto lo stesso successo che ha avuto quella formulata quest'anno e che ci ritroviamo nella delibera numero 237  del 30 dicembre scorso. Eh già, perchè l'associazione di suor Ubaldina Di Monaco, sicuramente utile anche alle sorti elettorali del nipote, è rientrata nel novero di quelle che hanno avuto, grazie a questa delibera, la possibilità di far esibire i loro attori dilettanti nel teatro Garibaldi. Scorrendo l'elenco,si capisce subito che si tratta di enti vicini alle diverse aree dell'amministrazione comunale, per intenderci, Troiano, quello delle biciclettate, eccetera eccetera. Un gruppetto messo insieme dal consigliere comunale del Pd Giuseppe Russo, di cui abbiamo già scritto un paio di settimane fa, quando abbiamo segnalato il suo particolare interesse per il teatro Garibaldi e per il teatro in generale, dal momento che anche il suo figliolo si esibirà in una delle serate del Garibaldi. In conclusione, suo Maria Ubaldina da Sant'Andrea dei Lagni è arruolata. L'associazione Agorà si esibirà nel teatro Garibaldi nelle serate del 3 e 4 maggio. In prima fila, ci saranno Di Muro e il nipote consigliere. Quella stessa persona che 365 giorni fa tartassava per cinque volte al giorno il telefono di Casertace per dire che questo sindaco e questa amministrazione erano poco più di una piaga biblica.   Gianluigi Guarino