Cronaca Nera

Raffica di arresti a CASTEL VOLTURNO, MONDRAGONE E SAN FELICE

Hanno violato i domiciliari.   CASTEL VOLTURNO - In località Pescopagano, in via Volturno i carabinieri del locale comando Stazione hanno rintracciato ed arrestato PAVLOVI


Hanno violato i domiciliari.   CASTEL VOLTURNO - In località Pescopagano, in via Volturno i carabinieri del locale comando Stazione hanno rintracciato ed arrestato PAVLOVIC Suada  cl. 89, responsabile di evasione dagli arresti domiciliari. La donna  è stata sorpresa fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo. L’arrestata e stata nuovamente sottoposta alla misura degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. MONDRAGONE - Nella mattinata odierna località Pescopagano, i militari del locale comando Stazione hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di sospensione della misura alternativa della detenzione domiciliare e ripristino della carcerazione, emessa dall’ Ufficio di Sorveglianza di Santa Maria Capua Vetere. L’uomo, era evaso dagli arresti domiciliari ove si trovava sottoposto per ricettazione e spaccio sostanze stupefacenti. L’arrestato è stato associato presso casa circondariale Santa Maria Capua Vetere. SAN FELICE A CANCELLO - I carabinieri del locale comando Stazione hanno tratto in arresto GAMAZ Ibrhaim, algerino cl. 56, in esecuzione dell’ordine di espiazione pena in regime di detenzione domiciliare  emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario - Ufficio Esecuzioni Penali - di Santa Maria Capua Vetere. L’uomo  deve espiare la pena di anni uno di reclusione ai domiciliari presso la curia arcivescovile di Napoli, poiché ritenuto responsabile del reato di lesioni personali aggravate commesso a San Felice a Cancello nel 2007.