Cronaca Nera

CAMORRA - In manette quattro affiliati del clan Pagnozzi accusati di usura. Tassi d'interesse sui prestiti del 120%

L'operazione è stata eseguita nella notte dai carabinieri di Avellino   CASERTA - E' scattato stanotte il blitz dei carabinieri di Avellino nei confronti di quattro perso


L'operazione è stata eseguita nella notte dai carabinieri di Avellino   CASERTA - E' scattato stanotte il blitz dei carabinieri di Avellino nei confronti di quattro persone ritenute elementi di spicco del clan Pagnozzi. I militari dell'arma hanno dato esecuzione alle quattro custodie cautelari emesse dal gip del Tribunale di Napoli, per i reati di usura, aggravata dal metodo camorristico. Il clan dei Pagnozzi è attivo nell'area della Valle Caudina e nei comuni limitrofi tra Caserta e Benevento. Le indagini hanno consentito di accertare un giro di usura nei confronti di imprenditori e lavoratori in difficoltà economiche. I prestiti oscillavano tra i mille e 25 mila euro, con tassi di interesse elevatissimi anche del 120% all'anno.