Sport

CASERTANA, l'AVVERSARIA - Solo due vittorie, peggior attacco ed astinenza da gol: questo è il Gavorrano

Analisi della prossima avversaria della Casertana, il Gavorrano di Marco Masi Terza di ritorno. All'Alberto Pinto, domenica alle ore 15.00, arriva il Gavorrano. Squadra della M


Analisi della prossima avversaria della Casertana, il Gavorrano di Marco Masi Terza di ritorno. All'Alberto Pinto, domenica alle ore 15.00, arriva il Gavorrano. Squadra della Maremma che, nell'ultimo confronto con i Falchetti, ha segnato la fine dell'era Capuano sulla panchina della Casertana, ed ha permesso a Guido Ugolotti di approdare in Terra di Lavoro. All'andata finì 2-0, con reti di Claudio Santini e Manuel Nocciolini. Fu una partita brutta, giocata male e che buttò nello sconforto una intera tifoseria. Diciassette partite dopo, il Gavorrano non fa paura. Perchè i veri valori delle due squadre sono venuti fuori e, se i Falchetti oggi sono nelle zone nobili della graduatoria, i Minerari sono ultimi, in coabitazione con l'Arzanese, dopo aver collezionato appena 14 punti. I numeri, questa volta più che mai, descrivono alla perfezione la stagione del Gavorrano. E' la squadra che ha perso di più (ben 9 volte, come Arzanese e Sorrento) e quella che ha vinto di meno (solo 2 volte, come l'Arzanese). Ha il peggior attacco (appena 10 gol realizzati) e la terza peggiore difesa (24 reti incassate come il Tuttocuoio, dietro solo ad Arzanese con 30 ed Aprilia con 36). In ben 13 occasioni (su 19 gare) non ha segnato. Fuori casa non ha mai vinto (come l'Arzanese) ed ha il secondo peggior rendimento esterno del girone (con appena 4 punti in 9 gare, dietro solo all'Aprilia con 3). Ha segnato solo due gol fuori casa (peggio solo il Martina Franca con 1), peraltro inutili, in quanto arrivati nelle sconfitte di Aprilia e Martina Franca (2-1 e 4-1). L'unico dato confortante, fuori le mura amiche, sono i quattro pareggi esterni per 0-0, nelle restanti 7 partite dove non ha segnato. A conferma che a fronte di un pessimo attacco, c'è una difesa quantomeno buona e che ha subito, lontano dal Malverisi-Matteini, soltanto 10 gol (quanti ne ha subiti la Casertana lontana dal Pinto). Numeri pessimi, che non hanno trovato il punto di svolta neanche con il cambio della guida tecnica avvenuto alla decima giornata, quando è stato esonerato Gabriele Cioffi per fare posto a Marco Masi. Il trend negativo, infatti, stando ai numeri è anche leggermente peggiorato. Infatti Cioffi in 10 partite aveva collezionato 8 punti, Masi è fermo a 6 in nove gare. Il momento, tra l'altro, è veramente pessimo, anche se un po' sfortunato data l'ingiusta sconfitta casalinga con l'Ischia, per 0-1. In ogni caso, la squadra nelle ultime undici partite ha segnato solo in un caso, nella vittoriosa sfida contro il Tuttocuoio, finita 3-2 per i Minerari. Questa l'unica sfida nella quale, il Gavorrano, ha segnato, da quando c'è Masi. Dunque, nessun gol in trasferta. L'ex allenatore del Pontedera gioca con un 4-4-2, che però, a parte la difesa, tende sempre a variare molto, cambiando spesso la posizione dei centrocampisti ed attaccanti. Il tecnico, inoltre, deve fare i conti con una vera e propria rivoluzione all'interno della rosa, per via del mercato. Necessaria, secondo i massimi esponenti del club, per vendere cara la pelle in questo finale di campionato. Un messaggio che la Casertana non deve sottovalutare. RISULTATI  Gavorrano - Melfi 0-4 Ischia - Gavorrano 0-0 Gavorrano - Casertana 2-0 Arzanese - Gavorrano 0-0 Gavorrano - Teramo 2-2 Aprilia - Gavorrano 2-1 Gavorrano - Vigor Lamezia 1-1 Martina Franca - Gavorrano 4-1 Gavorrano - Sorrento 0-0 Foggia - Gavorrano 1-0 esonerato Gabriele Cioffi, panchina a Marco Masi Gavorrano - Messina 0-1 Castel Rigone - Gavorrano 0-0 Gavorrano - Cosenza 0-3 Chieti - Gavorrano 2-0 Gavorrano - Tuttocuoio 3-2 Poggibonsi - Gavorrano 1-0 Gavorrano - Aversa 0-0 Melfi - Gavorrano 0-0 Gavorrano - Ischia 0-1 STATISTICHE  TOTALI Posizione classifica: 18; Punti: 14 (10 in casa; 4 in trasferta); Vittorie: 2 (2 in casa; 0 in trasferta); Pareggi: 8 (4 in casa; 4 in trasferta); Sconfitte: 9 (4 in casa; 5 in trasferta); Gol fatti: 10 (8 in casa; 2 in trasferta); Gol subiti: 24 (10 in casa; 24 in trasferta). STATISTICHE CON MASI (in nove partite) Punti: 6 (4 in casa; 2 in trasferta); Vittorie: 1 (1 in casa; 0 in trasferta); Pareggi: 3 (1 in casa; 2 in trasferta); Sconfitte: 5 (3 in casa; 2 in trasferta); Gol fatti: 3 (3 in casa; 0 in trasferta); Gol subiti: 10 (7 in casa; 3 in trasferta). ROSA (anno di nascita/presenze totali/presenze da titolare) PORTIERI - Francesco Forte ('91/19/19); Tiziano Scarfagna ('94/0/0); Davide Grossi ('95/0/0). DIFENSORI - Enrico Chiarini ('90/4/2); Carmine Esposito ('93/2/2); Alessio Fatticcioni ('92/15/15); Francesco Francesa Gherra ('92/0/0); Simone Giannelli ('93/0/0); Massimo Lucarelli ('93/2/2); Gregorio Mazzanti ('92/19/19); Sebastiano Massimo Miano ('73/3/2); Paolo Ropolo ('93/18/18); Ciro Oreste Sirignano ('85, 11/11); Alessandro Vinci ('93/5/4). CENTROCAMPISTI - Antonio Angelino (92/6/5); Matteo Bellucci ('91/0/0); Lorenzo Biagioni ('94/0/0); Leonardo Bianchi ('92/15/14); Matteo Caciagli ('86/2/2); Simone Caciagli ('89/1/1); Riccardo Cretella ('94/2/0); Luca Fiordiani ('92/18/15); Michele Fossati ('94/9/6); Marco Fusar Bassini ('93/0/0); Simon Gentili ('89/5/0); Jonis Khoris ('89/7/2); Federico Meacci ('91/0/0); Andrea Sabatelli ('92/0/0); Claudio Santini ('92/14/12). ATTACCANTI - Niko Bianconi ('91/11/4); Alessio Fabbri ('95/0/0); Nicola Falomi ('85/16/15); Simone Malatesta ('82/1/1); Manuel Nocciolini ('89/ 16/11); Tommaso Panelli ('94/0/0); Leandro Rizzo ('93/7/2); Lorenzo Tempesti ('94/1/1); Jacopo Scozzafava ('95/1/0. MARCATORI (gol fatti) Nicola Falomi: 3; Manuel Nocciolini: 3; Niko Bianconi: 1; Claudio Santini: 1; Leonardo Bianchi: 1; Ciro Oreste Sirignano: 1. 1 autogol: Gregorio Mazzanti, Alessandro Vinci, Manuel Nicciolini. Raffaele Cozzolino