Cronaca Nera

MARCIANISE - Studio sulle matrici ambientali, salta il vertice. L'assessore Enrico Tartaglione: "E' evidente che le diatribe politiche sono più importanti della salubrità del territorio"

Il sindaco De Angelis: "Sono dispiaciuto per l’accaduto, ma fiducioso nel futuro”   MARCIANISE - A causa della  generale assenza dei capigruppo consiliari invitati, sal


Il sindaco De Angelis: "Sono dispiaciuto per l’accaduto, ma fiducioso nel futuro”   MARCIANISE - A causa della  generale assenza dei capigruppo consiliari invitati, salta il vertice promosso nella giornata del 13 gennaio dal sindaco Antonio De Angelis, unitamente all’assessore all’Ambiente, Enrico Tartaglione, per illustrare il piano per lo studio delle matrici ambientali.  All’appuntamento si sono infatti presentati unicamente: Raffaele Gavarro per il Pdl; Filippo Fecondo per il Pd e il presidente dell’assise Giuseppe Tartaglione. In proposito l’assessore Tartaglione: “In ossequio al principio di trasparenza perseguito dall’amministrazione, io ed il primo cittadino avevamo deciso di organizzare quest’incontro per coinvolgere attivamente tutte le forze politiche in una questione di primaria importanza. L’assenza registrata mi spinge a dover constatare che per molte delle compagini presenti in seno al consiglio comunale, le diatribe politiche sono più importanti della verifica della salubrità del territorio marcianisano. A questo punto, come precedentemente stabilito, passeremo alla fase successiva, ovvero alla convocazione di una  riunione con le associazioni ambientaliste e con i movimenti civici”. Dal canto suo il sindaco De Angelis: “L’assenza di molti esponenti dei gruppi consiliari ci ha indotto ad annullare la riunione.  Sono rammaricato per quanto accaduto. Data la rilevanza dell’argomento, ed essendo ben nota la sensibilità a riguardo dei componenti dell’assise, confido che una situazione del genere possa non riproporsi”.