Sport

FINALE, COSENZA - CASERTANA 2-2: Falchetti beffati da Calderini al 90', impresa solo sfiorata

La Casertana, che ha giocato tutto il secondo tempo con un uomo in meno, si è fatta agguantare sul 2-2 al 90', dopo essere stata in vantaggio di due reti.  La diretta testual


La Casertana, che ha giocato tutto il secondo tempo con un uomo in meno, si è fatta agguantare sul 2-2 al 90', dopo essere stata in vantaggio di due reti.  La diretta testuale ed i commenti sono a cura di Raffaele Cozzolino RISULTATI DEL GIRONE Gavorrano - Ischia 0-1 (giocata ieri) Aversa - Melfi 0-0 (finale) Chieti - Vigor Lamezia 0-0 (finale) Cosenza - Casertana 2-2 Martina Franca - Castel Rigone 2-0 (finale) Messina - Tuttocuoio 1-0 (finale) Poggibonsi - Arzanese 2-2 (finale) Sorrento - Aprilia 1-0 (finale) Foggia - Teramo 0-0 LA GARA Cosenza - Casertana 1-2 (66' De Angelis, 90' Calderini - 14' Agodirin, 42' Mancino) IL COMMENTO - Falchetti beffati. Su calcio d'angolo, da Calderini, al quinto gol stagionale. Davvero un peccato per la banda di Ugolotti che avevano preparato alla perfezione la partita, salvo poi dover difendersi tutto il secondo tempo per una sciagurata espulsione di Giuseppe Rinaldi. Bene il modulo con il falso nueve, per ovviare all'assenza di Alain Pierre Baclet. Il Cosenza resta a quattro punti di distanza e non riesce l'impresa di condannare i cugini alla prima sconfitta interna. SECONDO TEMPO FINITA LA PARTITA 45' - GOL COSENZA - Colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo, gol di Calderini 41' - Ultimo cambio dei Lupi, fuori Alessandro dentro Napolano 36' - Ci prova Mosciaro su punizione, ma palla alta 33' - Ultimo cambio per la Casertana, dentro Chiavazzo fuori Mancino 22' - Fuori Castagnetti dentro Criaco, secondo cambio per il Cosenza 21' - GOL COSENZA - De Angelis, indisturbato, da dentro l'area di rigore batte Fumagalli, partita riaperta. L'attaccante ex Avellino già segnò all'andata. La difesa rossoblù si era fermata per un presunto fallo a centrocampo 18' - Mannini crea la superiorità numerica sulla sinistra, mette in mezzo ma nessuno riesce a ribadire in rete il suo cross 11' - Ci prova dalla distanza Bacio Terracino, nulla di fatto. Ammonito Calderini 8' - Il Cosenza continua a spingere ed allora Ugolotti decide di rilevare De Marco (ammonito) per far entrare Bacio Terracino 4' - Giallo per De Marco 1' - inizia il secondo tempo, cambio del Cosenza, dentro Calderini fuori Pepe PRIMO TEMPO IL COMMENTO - Ottima Casertana, che riesce a colpire due volte il Cosenza dimostrando di essere una grandissima squadra e sfruttando i suoi due cannonieri, Agodirin e Mancino. Quest'ultimo protagonista di un grande gesto tecnico su punizione. Brutta notizia il rosso diretto a Rinaldi, che regala speranza ai Lupi. 45' - Brutto intervento di Rinaldi, che viene espulso. Ugolotti corre ai ripari, tira fuori Alvino ed inserisce D'Alterio 42' - GOOOL CASERTANA - Punizione straordinaria di Nicola Mancino, è 2-0! E' il settimo gol dell'esterno in questo campionato 35' - Il Cosenza continua a spingere, soprattutto cercando gli esterni. Ci prova De Angelis, ma Rinaldi riesce a sventare il pericolo 30' - Serie di calcio d'angolo per il Cosenza, ma nulla di fatto 27' - L'esterno Alessandro del Cosenza, simula e viene ammonito 22' - Falchetti sempre in avanti, calcio d'angolo non sfruttato. Ma la banda di Ugolotti sembra essere padrona del campo 18' - Continua a spingere la Casertana, tentativo da lontano di Cruciani. Palla a lato 15' - GOOOLL CASERTANAA - Agodirin mette in porta su cross di Alvino. 10' - Le difese, per il momento, hanno la meglio sugli attacchi. Entrambe le squadre non vogliono scoprirsi 6' - Alessandro prova tiro-cross che viene neutralizzato da Fumagalli 4' - Agodirin prova ad imbeccare in area di rigore i propri compagni ma il portiere Frattali blocca tutto 1' - Calcio d'inizio per il Cosenza Prima presenza da titolare in questa stagione per Francesco Bruno e Simone De Marco. Conti è alla settima presenza con la maglia rossoblù, ed è l'unico difensore dei Falchetti che è riuscito ad andare in rete. In campo c'è anche Nicola Mancino, che è riuscito a recuperare dall'infortunio e quindi giocherà contro una delle due squadre che non ha affrontato in questo campionato (l'altra è il Gavorrano), visto che saltò la gara d'andata. Assente Luigi Pezzella, per squalifica. Era l'unico giocatore di movimento ad aver giocato tutte e 18 le partite da titolare. FORMAZIONI Cosenza - Frattali, Blondett, Mannini, Castagnetti (22' st. Criaco), Pepe (1' st. Calderini), Guidi, Bigoni, Giordano, Mosciaro, De Angelis, Alessandro (41' st. Napolano). A disp.: Orlandi, Adamo, Carrieri, Palazzi, Criaco, Calderini, Napolano. All.: Roberto Cappellacci. Casertana - Fumagalli, Antonazzo, Bruno, Cucciniello, Conti, Rinaldi, Alvino (45' pt. D'Alterio), De Marco (8' st. Bacio Terracino), Agodirin, Mancino (33' st. Chiavazzo), Cruciani. A disp.: Vigliotti, Piscitelli, Chiavazzo, Bacio Terracino, Favetta, Varrale. All.: Guido Ugolotti. TABELLINO Marcatori: 14' Agodirin (CA), 42' Mancino (CA), 66' De Angelis (CO), 90' Calderini. Ammoniti: Alessandro (CO), Castagnetti (CO), De Marco (CA), Calderini (CO). Espulsi: Rinaldi (CA). Note: circa 300 i tifosi dei Falchetti accorsi al San Vito di Cosenza; recupero: 3' nel 1't. CASERTA - Buon pomeriggio ai lettori di CasertaCE e benvenuti alla diretta testuale della sfida tra CosenzaCasertana. Gara valida per la diciannovesima giornata, nonché seconda di ritorno, del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. Il fischio d'inizio, allo stadio San Vito di Cosenza, è in programma alle ore 14.30 ed a dirigere la gara sarà il Signor Francesco Fiore di Barletta, coadiuvato dagli assistenti Alessandro Vigo di Acireale ed Alessandro Allegra di Messina.