Cronaca Nera

CASERTA - Blitz dei carabinieri nell'ospedale Civile. Muore un uomo operato al cuore subito dopo una seduta in emodialisi. La Procura indaga

E' molto probabile che i congiunti di questa persona abbiano presentato denuncia CASERTA - Ormai la presenza di carabinieri e di altri rappresentanti delle forze dell'ordine al


E' molto probabile che i congiunti di questa persona abbiano presentato denuncia CASERTA - Ormai la presenza di carabinieri e di altri rappresentanti delle forze dell'ordine all'interno dell'ospedale Civile di Caserta è diventato un fatto di routine. Ma la notizia c'è e la dobbiamo dare, preservando però la rivelazione delle generalità di un defunto, per tutelare la privacy della sua famiglia. I militari si sono recati nel reparto di emodialisi e lì hanno sequestrato documenti. Poi sono passati nel reparto di cardiochirurgia, nel quale l'uomo era stato operato di recente e dal quale era uscito malconcio con un'insufficienza renale, che aveva reso necessario l'ausilio del cosiddetto rene artificiale. Il decesso si è verificato subito dopo una seduta nel reparto di emodialisi, quando il malato era tornato solo da pochi minuti nella cardichirurgia. E' probabile che i carabinieri abbiano sequestrato anche la cartella clinica. G.G.