Cronaca Bianca

TRIBUNALE S.MARIA C.V. - Convocati dal ministro Cancellieri a Roma oggi pomeriggio Di Muro,Maria Rosaria Cosentino, Carmela Pagano e Lembo

L'incontro avrà come tema principale i problemi dell'edilizia giudiziaria nel casertano ROMA - Annamaria Cancellieri, ministro della Giustizia, ha convocato, per questo pomerig


L'incontro avrà come tema principale i problemi dell'edilizia giudiziaria nel casertano ROMA - Annamaria Cancellieri, ministro della Giustizia, ha convocato, per questo pomeriggio a Roma, il prefetto di Caserta, Carmela Pagano,  il sindaco di Santa Maria Capua Vetere Biagio Di Muro, il presidente del tribunale, Maria Rosaria Cosentino e il Procuratore capo Corrado Lembo. L’audizione riguarda un focus sui problemi dell’edilizia giudiziaria nel casertano, dopo l’entrata in vigore del decreto che ha ridisegnato la geografia degli uffici e determinato la nascita di un secondo tribunale in provincia di Caserta, quello di Napoli Nord, ubicato nel Castello Aragonese di Aversa. La rimodulazione degli uffici, in particolare l’azzeramento delle sezioni distaccate del tribunale centrale di Santa Maria Capua Vetere, è al centro di una protesta dell’avvocatura che si è opposta sin dall’inizio allo smembramento. La notizia della convocazione romana, appresa ieri nei dettagli, a margine del consiglio forense settimanale,  ha provocato un forte malumore nel Consiglio dell’ordine degli avvocati di Santa Maria Capua Vetere presieduto da Alessandro Diana. L'avvocatura, ancora una volta, commentano nei corridoi di Palazzo di Giustizia, vista come un fastidio.