Cronaca Nera

AGG. 19,45 IL NOME E LA FOTO. Gaetano, 19enne studente di Ingegneria, ex del liceo Diaz, muore mentre fa l'esame. Si era diplomato 6 mesi fa

AGG. ORE 19,45 - Costernazione al liceo scientifico Armando Diaz di Caserta: Gaetano Piccirillo si era diplomato 6 mesi fa ed era ricordato da tutti come uno studente eccellente,


AGG. ORE 19,45 - Costernazione al liceo scientifico Armando Diaz di Caserta: Gaetano Piccirillo si era diplomato 6 mesi fa ed era ricordato da tutti come uno studente eccellente, ma anche molto socievole. Ha frequentato la sezione H e era anche un buon giocatore di tennis.   La tragedia stamattina a Napoli mentre il padre Giovanni lo aspettava in una saletta. Il padre un sottuficiale della Finanza e la madre è una funzionaria dell'Inps. Risiedeva nella frazione Tredici di CASERTA. Parla il migliore amico del ragazzo.  AGG.18.53 - Gaetano, il ragazzo che è morto di infarto mentre sosteneva il primo esame presso la facoltà di Ingegneria di Napoli è stato un ex studente del Diaz di Caserta. AGG. 17:59 - A parlare è il migliore amico di Gaetano: "Era il suo primo esame - ha detto con voce rotta dal pianto-. Abbiamo studiato insieme anche alle medie, condiviso tutto. Non posso crederci. E' stata una tragedia". MADDALONI - Uno studente universitario di Ingegneria e' morto, probabilmente stroncato da un infarto, mentre sosteneva l'esame alla facolta' di Ingegneria di Napoli. Il ragazzo, Gaetano Piccirillo, originario di Maddaloni ma residente a Caserta, nel quartiere Tredici, stava sostenendo la prova con due docenti quando si e' accasciato al suolo: avrebbe compiuto 20 anni nei primi giorni di febbraio. Il padre, Giovanni, sottufficiale della Guardia di Finanza che lavora presso il comando provinciale di via Vico, lo stava aspettando in una sala adiacente, ha riferito che il figlio soffriva di problemi cardiaci.  La madre funzionaria Inps di Caserta. Sul posto e' intervenuto il 118, ma ai medici non e' rimasto altro che constatare la morte del ragazzo. Sull'episodio procede la polizia.   Nella foto: La foto di classe. Nel cerchio Gaetano Piccirillo