Cronaca Bianca

La Befana approda a MARCIANISE e regala più di 250 giocattoli ai bambini meno fortunati. E per quelli che non possono incontrarla in piazza Umberto I...Babbo Natale arriva a casa in sella ad una bici

All' iniziativa, snodatasi lungo le scorse settimane, hanno partecipato le associazioni: Pro Loco Marthianisi, Myricae, Etnie, Il Covo, Majeutica, Eclettica, Marcianise in Bici, A


All' iniziativa, snodatasi lungo le scorse settimane, hanno partecipato le associazioni: Pro Loco Marthianisi, Myricae, Etnie, Il Covo, Majeutica, Eclettica, Marcianise in Bici, Arché       MARCIANISE -  Si è conclusa, all’insegna della musica e della solidarietà, la rassegna di eventi per le festività natalizie organizzata dall’amministrazione De Angelis, in collaborazione con la Pro Loco Marthianisi. Al successo del concerto dei giovani dell’oratorio e della corale “Cor Unum” tenutosi, lo scorso 5 gennaio,  presso la Chiesa del Duomo,  ha fatto eco, nella serata del 6 gennaio in piazza Umberto I,  la straordinaria esibizione dei 55 componenti del “Coro Gospel Arte in musica”, diretti dalla sua fondatrice, nonché soprano di rinomata fama, Caterina dell’Aversana, ed  accompagnati dai giovanissimi del “Coro Voci Bianche Arte in Musica”. Nutrito il repertorio presentato, ricco di brani tratti dalla tradizione gospel e natalizia. Non sono mancati inoltre pezzi moderni, riarrangiati per l’occasione.  “I’ll say a little prayer”, “We are the world”, “Joy to the world”,”Feliz Navidad”, “Oh Happy Day”, “Silent night”, “All I want for Christmas”, “I will follow him”: sono solo alcuni dei motivi proposti al numeroso  e divertito pubblico convenuto. Durante la serata, il sindaco Antonio De Angelis  è salito sul palco e, nel salutare i presenti, ha colto l’occasione  per ringraziare gli organizzatori dell’intera kermesse, rivolgendosi in particolar modo: all’assessore alle Attività Produttive, Biagio Tartaglione, al consigliere delegato all’associazionismo, Paride Amoroso, al presidente della Pro Loco Marthianisi Michele Colella, ed a tutti i ragazzi che, spinti dall’entusiasmo e dall’amore verso la città, hanno dato il proprio prezioso contributo. Nel giorno dell’Epifania, spazio anche alla solidarietà. Sempre il 6 gennaio, in mattinata, dalle 9 alle 13,  la centralissima piazza Umberto I ha funto da scenario per la consegna ai bambini meno fortunati dei circa 250 giocattoli, donati dai cittadini e raccolti nell’ambito di “Viva la Befana”.  A tale iniziativa, snodatasi lungo le scorse settimane e promossa dall’amministrazione De Angelis, hanno partecipato le associazioni: Pro Loco Marthianisi, Myricae, Etnie, Il Covo, Majeutica, Eclettica, Marcianise in Bici, Arché. Moltissimi i piccoli  che, per ricevere il loro regalo, si sono recati presso lo stand, allestito per l’occasione. I circa 35 destinatari dei doni che invece non hanno potuto  ritirarli personalmente,  sono stati raggiunti a domicilio da un Babbo Natale che, in sella ad una bicicletta,  ha provveduto alla consegna.