Cronaca Nera

MONDRAGONE. Vestito da Rambo sul lido Prisconte con un richiamo elettronico per uccelli. Denunciato un mondragonese

Lido perquisito, trovato un fucile cali...


MONDRAGONE - Una notizia che potremmo definire semi seria, perchè l'elemento della serietà è considerazione dovuta all'intervento e al lavoro fatto dai carabinieri e anche a ciò che hanno sequestrato nei pressi del lido Prisconte, al confine tra Mondragone e Castel Voltruno.

Semi seria perchè un tizio di circa 40 anni, A.P. di Mondragone, che si veste da Rambo, sì, avete letto bene, da Rambo e utilizza un richiamo elettronico per uccelli, da solo, su una spiaggia, un sorriso almeno lo strappa. Qualcuno ha chiamato i carabinieri o i carabinieri sono riusciti ad ascoltare il richiamo elettronico. Fatto sta che, operando una perquisizione in quest'area del lido Prisconte, hanno trovato e sequestrato un fucile da caccia calibro 20 modificato, cioè con più colpi rispetto a quelli previsti dalla sua costruzione originale. In più anche 200 cartucce.

L'arma in effetti è regolarmente denunciata da A.P., ma il fatto che si trovasse in quell'area, collegata all'attività di presunto bracconaggio, ma soprattutto che il fucile fosse modificato, ha fatto scattare immediatamente una denuncia ai danni dell'uomo per porto e detenzione di armi.