Cronaca Bianca

Napolitano incontra de Magistris, Pio del Gaudio si infuria e promette: "Anche noi altri chiederemo un incontro a Napolitano". Ma dove?

Sarà anche vero che Napolitano snobbi le altre province campane, ma Caserta al momento ha uno dei più bei monumenti italiani che versa in condizioni pietose. La Reggia, per non


Sarà anche vero che Napolitano snobbi le altre province campane, ma Caserta al momento ha uno dei più bei monumenti italiani che versa in condizioni pietose. La Reggia, per non parlare poi del resto della città.   CASERTA - Questa mattina, sabato, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha incontrato il Sindaco di Napoli Luigi De Magristris. L'incontro durato 45 minuti circa, si è svolto a villa Rosebery, a Napoli, e per l'occasione, de Magistris ha esposto al Presidente i temi principali della città e del bisogno urgente di approvare il piano di riequilibrio del comune. Non si è fatta attendere molto la risposta del Primo Cittadino di Caserta Pio del Gaudio, il quale, tramite facebook, ha espresso la sua rabbia per la scarsa considerazione del Presidente nei confronti delle altre province campane che vengono sempre meno tenute in considerazione. Probabilmente è vero, anzi lo è quasi sicuramente. C'è da dire però, e lo diciamo scherzando, ma forse non troppo, che non avremmo avuto neppure una sede dignitosa per ospitare Giorgio Napolitano, visto che al Palazzo Reale manca la corrente e che comunque è con transenne ed impalcature da tantissimo tempo. Il Palazzo Reale, appunto, per non parlare della città. Pio del Gaudio ha comunque promesso di chiedere un incontro ufficiale insieme agli altri sindaci campani con il Presidente per potersi confrontare e per poter esporre difficoltà e problematiche di comuni in dissesto come quello di Caserta. Fabr.Arn.