Sport

BASKET, le altre. Riflettori puntati su Sassari-Milano

Si comincia questa sera con Cantù-Reggio Emilia, che segna il ritorno di Marconato, e Pistoia-Bologna. Domani pomeriggio remake della semifinale scudetto dell'anno scorso Il tre


Si comincia questa sera con Cantù-Reggio Emilia, che segna il ritorno di Marconato, e Pistoia-Bologna. Domani pomeriggio remake della semifinale scudetto dell'anno scorso Il tredicesimo turno di LegaA Beko offrirà oltre al big match Sassari-Milano anche l’interessante sfida tra la Montepaschi Siena e la Cimberio Varese. CANTU’-REGGIO EMILIA (sabato ore 20:30): La Vitasnella dopo l’aggiunta di Denis Marconato a causa dell’infortunio di Cusin affronta Reggio Emilia in una sfida che la vede favorita ma che può riservare sorprese. PISTOIA-BOLOGNA (sabato ore 20:30): La Granarolo, in corsa insieme a Caserta per un posto alle Final 8 di Milano, va sul campo di una Pistoia che, dopo una partenza stentata, soprattutto tra le mura amiche ha trovato una certa continuità di risultati. In linea teorica anche la Tesi Group con i suoi 10pt potrebbe essere ancora in corsa per la Coppa Italia ma deve assolutamente vincere domani. ROMA-VENEZIA (domenica ore 18:15): La Reyer dopo il ventello subito a Reggio Emilia si trova subito di fronte una trasferta complicata sul campo di un Acea Roma reduce dai successi su Sassari e Pistoia. Anche Venezia è appaiata a quota dodici con la Juve Caserta che gode però dello scontro diretto. SIENA-VARESE (domenica ore 18:15): I campioni d’Italia hanno vissuto un finale di 2013 abbastanza complicato con le sconfitte contro Caserta e Brindisi mentre la Cimberio viene da due vittorie consecutive contro Bologna e Cremona e sembra in netta ripresa. AVELLINO-MONTEGRANARO (domenica ore 18:15): In Irpinia arriva una squadra che non frequenta le zone più alte della classifica e che di recente ha perso il suo esterno Collins, accasatosi all’Olympiakos. Se la squadra di coach Recalcati dovesse fare il colpaccio esterno farebbe un gran favore alla Pasta Reggia, essendo la Sidigas la sola squadra del gruppetto a 12pt ad avere lo scontro diretto a favore contro Caserta. PESARO-BRINDISI (domenica ore 18:15): Testacoda della serie A: l’Enel capolista va sul campo del fanalino di coda Pesaro che sta vivendo la più brutta stagione della sua storia recente. Sfida sulla carta senza storia. SASSARI-MILANO (domenica ore 20:30): La Dinamo dopo l’eclatante vittoria di Caserta si è tolto il fardello di due sconfitte consecutive dalle spalle ed è pronta a riprendere la sua corsa contro un EA7 reduce dalla sconfitta di Atene giovedì sera ma dalla netta vittoria su Avellino di domenica. Emanuele Terracciano