Politica

MACERATA CAMPANIA. Francesco Marocco: "Nessun problema tra me e Siero. Vorrei che l'amministrazione portasse in giunta le lottizzazioni"

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la replica al nostro articolo, pubblicato ieri,  del presidente dell'associazione Movimento Politico Culturale Alleanza per il sud In me


Riceviamo e pubblichiamo integralmente la replica al nostro articolo, pubblicato ieri,  del presidente dell'associazione Movimento Politico Culturale Alleanza per il sud In merito a quanto pubblicato, smentisco categoricamente quell’articolo in quanto non dette da me. Quanto mi è stata posta l’intervista dalla giornalista firmataria, io dissi, che a Macerata Campania, vi sono moltissime lottizzazioni che, l’attuale amministrazione comunale non si capisce come mai non le porta in giunta comunale per l’approvazione, se vengono approvate tali lottizzazioni nel comune di Macerata Campania, non solo abbasserebbe il livello di disoccupazione, ma aumenterebbe l’economia locale. Tra me e il signor  Gaetano Siero, alcuni punti li condividiamo, tipo, che le leggi in Italia vi sono e debbono essere applicate, e che, solo la Corte costituzionale le può abolire. Tra me e il signor Gaetano Siero non vi sono ne accuse e ne tanto meno scherzi, ma solo visioni diverse su alcuni punti dell’urbanistica locale. Queste parole sono state, e no, quelle pubblicate dall’intervista della giornalista, inoltre sono Presidente dell’associazione Movimento Politico Culturale Alleanza per il sud, alla quale, sono quattro anni e mezzo, che faccio opposizione esterna nei confronti dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Munno. Smentisco quell’articolo in ogni sua parte. Francesco Marocco